nonsolomodellini

°°°°°° Un forum come fosse un sito dove raccogliere modellini di auto, camion, moto, aerei, navi. Statici e dinamici. °°°°°° E giocattoli diversi.
 
RegistratiIndiceFAQCercaAccedi
27 MAGGIO MostraMercato HappyModel a ROMA - QUI le info

Condividere | 
 

 Nissan Qashqai (2007)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Max
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 324
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 44
Località : Augusta Taurinorum

MessaggioTitolo: Nissan Qashqai (2007)   Lun 17 Set 2012 - 11:57

Modello: Nissan Qashqai
Marca: Paudi
Materiale: Metallo e plastica
Numero di catalogo: 2177R
Anno di produzione: ---
Pezzi prodotti: ---
Aperture: 6 + tettuccio + specchi
Prezzo Medio di mercato: €75/85 (non ufficialmente importata, difficile da reperire)
Prezzo di acquisto: € 70 (negozio francese).

Propongo la prima versione del 2007 di questa Suv dalle dimensioni compatte, da sempre leader del suo segmento.

Il modello realizzata dalla poco conosciuta (in Italia) Paudi, una grossa realtà Cinese che produce e commercializza modelli “made in china” per conto proprio, ovvero non li costruisce per conto di marchi a noi più familiari e conosciuti).

La qualità del modello è buona sotto tutti i punti di vista, sicuramente paragonabile ( o migliore) dei soliti noti “colossi” quali Autoart, kyosho, minichamps, etc. etc.

Esternamente il modello ha un’ottima verniciatura in rosso metallizzato, le plastiche trasparenti usate per fari/vetri sono di buona qualità garantendo un ottimo realismo dei particolari riprodotti.
Le poche cromature sono tutte riportate su specifici inserti plastici e la varie parti nere verniciate hanno una notevole recisione ed assenza di sbavature.
Il modello ha tutte e sei le aperture principali con l’aggiunta del tettuccio funzionante e dotato di tendina scorrevole interna; inoltre gli specchi esterni possono essere ripiegabili. Queste due particolarità sono difficilmente riscontrabili su modelli di questa fascia di prezzo / qualità.
Anche il complesso freni/ruote è ben proporzionato conferendo al modello un discreto realismo: forse solo i cerchi in lega avrebbero meritato una maggiore precisione per i particolari logo e bulloni.


L’interno è realizzato con cura: anche se le plastiche usate sono rigide, il risultato è tutt’altro che spartano e povero: tutto è confermato dall’assenza di sgradevoli sbavature dei vari particolari.
Il cruscotto è ben riprodotto e dotato di numerose tampografie, come i pannelli porta con maniglia separata e satinata. I sedili di colore chiaro, purtroppo sono in unico stampo che comprende anche le leve di regolazione (non colorate differentemente), in questo caso si sarebbe potuto fare un po’ meglio.


Il vano motore pur essendo completo di batteria, circuito aspirazione e raffreddamento, oltre che alle consuete vaschette liquidi non riesce a trasmettere pienamente un senso di reale, essendo costruito in buona parte con un unico stampo.


Il movimento del portello del baule è affidato a due cerniere non troppo mimetizzate sull’aggancio con l’abitacolo, con la dita aggiunta dei pistoncini pneumatici. Il baule è dotato di cappelliera (svincolata del portello) ed è presente il rivestimento in vellutino per la zona inferiore; l’aspetto generale, dovuto dalla colorazione chiara, tradisce l’ampio uso della plastica.


Il fondo vettura è ben riprodotto e competo di rinforzi, trasmissione e scarico, le sospensioni sono funzionanti.


In sostanza, il modello ha sicuramente gli stessi standard delle “solite note” con in aggiunta alcune finezze (tettuccio apribile e specchi ripiegabili) difficilmente riscontrabili nella concorrenza. Il problema è solamente nella ricerca di occasioni da trovare all’interno della E.U. per evitare le pesanti spese di importazione.

In sintesi
Mi è particolarmente piaciuto:
Generale cura soprattutto dell’esterno
Tettuccio apribile e specchi esterni richiudibili.
Non mi è piaciuto
La scelta cromatica degli interni
Il motore realizzato in gran parte con un unico stampo.




Tornare in alto Andare in basso
http://www.modelli1a18.hostoi.com
Fabrizio
brufolo
brufolo
avatar

Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 19.07.12
Età : 42
Località : Sommariva del Bosco

MessaggioTitolo: Re: Nissan Qashqai (2007)   Ven 21 Set 2012 - 10:22

Applauso per questo modello cheers-Saluti-Evviva Mi piace molto. Deludente solo la mascherina non forata e il bagagliaio dall'effetto un po' plasticoso. Penso sia dovuto alla fotografia, ma il posteriore sembra parecchio alto scratch - Non quadra

Cacata
Tornare in alto Andare in basso
http://fbonis@tiscali.it
 
Nissan Qashqai (2007)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Collezione Rebecca
» Antologica Torino - Promotrice Belle Arti (dicembre 2007)
» Puntata 14 dicembre - Marina a Cento Vetrine
» Queen anne's revenge-La nave di Barbanera
» PRESENTAZIONE MOSTRA MADONNA DI CAMPIGLIO 2007

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
nonsolomodellini :: (forum) AUTOCRITICA - I MODELLI IN PROVA :: MODELLI IN PROVA scala 1:18 :: PAUDI-
Andare verso: