nonsolomodellini

§ - Un luogo ove condividere la passione che ci accomuna - §
 
RegistratiIndicePubblicazioniCercaAccedi
Questo Sito è Senza Olio di Palma

Condividi
 

 Come valutare un modello

Andare in basso 
AutoreMessaggio
nonsolomodellini
Admin
nonsolomodellini

Numero di messaggi : 1047
Data d'iscrizione : 11.04.09

Come valutare un modello Empty
MessaggioTitolo: Come valutare un modello   Come valutare un modello Icon_minitimeVen 2 Lug 2010 - 17:45

Assegnare il giusto valore ad un modello non sempre è facile, sono tante le variabili in gioco, oggettive e soggettive, ma se, all'atto di un ipotetica compravendita di un modello da tempo non più in produzione, possiamo avere l'aiuto di una griglia di massima entro la quale collocare il modello che stiamo trattando non possiamo altro che sentirci aiutati per la decisione finale.
Ecco allora uno schema con la classificazione dei vari gradi di condizione dei modelli e del loro valore relativo. Niente di nuovo, solo una raccolta di sigle e significati che i frequentatori del settore conoscono assai bene, ma una guida che, spero, torni utile ai meno esperti e ai nuovi entrati nel mondo del collezionismo di modellini.


Mint in Box (MB) – Perfetto con scatola
Sia il modello che la scatola sono in perfette condizioni, ovviamente originali, assimilabili al prodotto nuovo di negozio. Nella confezione sono presenti, e in perfette condizioni, anche gli eventuali accessori del modello e, se presenti in origine, fogli e/o depliant acclusi.
Il valore dell'oggetto in tali condizioni è pari al 100% (riferito al suo valore di mercato al momento della valutazione).

Esiste una condizione addirittura superiore al “mint in box” che è il “never removed from box” NRFB (mai rimosso dalla scatola) che però non è ufficialmente contemplato nelle diciture tradizionali durante le compravendite di modellini; tale condizione prevede, appunto, una condizione di perfezione assoluta assimilabile al prodotto appena uscito dalla fabbrica e quindi, ove previsto (specialmente nelle confezioni più attente o costose o nelle scale maggiori), troveremo bollini di chiusura delle alette della scatola ancora intatti e fascette di protezione in silicone, per evitare aperture accidentali di portiere e cofani, ancora applicati al modello. La valutazione di questi modelli è pari ad un MB, ma in alcuni casi si può far leva sul fatto che il modello non è mai uscito dalla scatola per spuntare cifre anche superiori.

Mint (M) – Perfetto
Il modello è in perfette condizioni, ovviamente originali, assimilabili al prodotto nuovo di negozio, così come gli eventuali accessori del modello.
Il valore dell'oggetto in tali condizioni è pari al 40-70% del valore di riferimento dato dal modello in condizioni MB. La forbice, ampia, nella valutazione percentuale è data da fattori diversi quali l'importanza del modello, il suo valore economico assoluto, il grado di domanda del mercato al momento della valutazione, l'essere o meno una versione particolare di un modello base, ecc.

Near mint (NM) – Quasi perfetto
Il modello è originale e completo in ogni suo particolare ma presenta i segni del tempo (o come si dice in gergo è “giocato”); tali segni sono comunque limitati a lievi danni alla verniciatura (graffi o piccole mancanze di vernice, quest'ultime dette “chip”), graffi superficiali alle plastiche delle finestrature e parziali annerimenti delle parti trattate a cromatura. Il valore di un modello così messo è pari al 30-50% del valore di riferimento dato dal modello in condizioni MB. Per la forbice nella valutazione valgono le stesse considerazioni fatte nel caso del modello mint.

Very near mint (VNM) o Slightly chipped (SC) – Scarsamente perfetto o lievemente scheggiato
Sono queste le condizioni di un modello al quale il tempo, il “giocato” e la poca cura ha generato danni simili a quelli del modello “near mint” ma in misura maggiore, sia di intensità che di numero, ai quali si aggiungono anche mancanze di particolari quali specchi, tergicristalli, porzioni di paraurti, decalcomanie, particolari interni, ecc.
Il valore di un modello in siffatte condizioni è pari al 15-30% del valore di riferimento dato dal modello in condizioni MB. Per la forbice nella valutazione valgono le stesse considerazioni fatte nel caso del modello mint.

Recovery (R) – Rottame (per recupero parti di ricambio o per restauro)
Un modello così classificato presenta gravi mancanze; vernice saltata in più parti, rottura dei vetrini, mancanza totale di particolari, interni ed esterni, ed anche di parti strutturali (portiere, cofani, ruote, ecc.). Un modellino così ridotto sarà utilizzabile solo come fornitore di pezzi di ricambio per il ripristino di modelli uguali, non perfetti ma meglio conservati, o per essere a loro volta restaurati da mani esperte. Il valore di questi pezzi, a secondo del grado di “mancanze”, è pari all'1-10% del valore di riferimento dato dal modello in condizioni MB. Per la forbice nella valutazione valgono le stesse considerazioni fatte nel caso del modello mint.

Ad ognuno di noi è lasciata poi la sensibilità di riconoscere situazioni intermedie tra queste proposte di base e di aggiungere o togliere valore anche in base alla presenza del box che può, più o meno, seguire lo stesso metro valutativo del modello.




Un altro sistema valutativo utilizzato, meno definito e quindi più soggetto a interpretazioni personali, si basa su una semplice graduazione da C1 a C10 separata per il modello e per la scatola.
Un esempio per capire: C10/C10 equivale a dire che sia il modello che la scatola sono perfetti; C9/C6 significa che il modello è quasi perfetto mentre la scatola è solo sufficiente; C6/-- significa che il modello è sufficiente e privo di scatola.


Torna in alto Andare in basso
https://nonsolomodellini.forumattivo.com
 
Come valutare un modello
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
nonsolomodellini :: ENCICLOPEDIA :: Criteri di valutazione-
Vai verso: