nonsolomodellini

°°°°°° Un forum come fosse un sito dove raccogliere modellini di auto, camion, moto, aerei, navi. Statici e dinamici. °°°°°° E giocattoli diversi.
 
RegistratiIndiceFAQCercaAccedi
27 MAGGIO MostraMercato HappyModel a ROMA - QUI le info

Condividere | 
 

 Lloyd Alexander TS

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Max
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 324
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 44
Località : Augusta Taurinorum

MessaggioTitolo: Lloyd Alexander TS   Lun 3 Set 2012 - 12:03

Modello: Lloyd Alexander TS
Marca: revell
Materiale: Metallo e plastica
Numero di catalogo: 08958
Anno di produzione: ---
Pezzi prodotti: ---
Aperture: 3
Prezzo Medio di mercato: € 35
Prezzo di acquisto: ---

LLoyd Alexander Ts: modello conclusivo delle super-utilitarie della lloyd, casa tedesca il cui nome completo per il settore auto è Lloyd Motoren Werke GmbH.
Le sue concorrenti sono principalmente la isetta, la bmw 600 e la gogomobil
La produzione è limitata dal '58 al '61 anno del fallimento dalla lloyd che verrà assorbita dalla borgward (famosa per la Isabella) che continuerà la produzione della più grande 900 con il nome di Arabella (che fantasia ‘sti nomi...).
L'auto (presente anche nel museo dell'automobile di Torino) è una 4 posti di dimensioni paragonabile alla nostra 500 (ovviamente quella "originale") ed è l'ultima evoluzione della serie 250/400/600, la più lussuosa e potente della famiglia: monta infatti un bicilindrico raffreddato ad aria dotato di 25 hp, per una velocità massima di 107 km/h raggiunta in IV.




Il modello, è prodotto dalla revell ed sinceramente appartiene più alla famiglia dei giocattoli rispetto a quello dei collezionabili: la scelta della riproduzione è coraggiosa, ma tante, troppe sono le lacune per poter essere definito un modellino: la calandra cieca cromata senza contrasto nero per dare una certa profondità, le frecce anteriori e posteriori verniciate sulla base cromata, l’interno monocolore bianco dove le uniche due note di colore sono la tampografia del tachimetro e dello stemma sul volante sono alcune voci di ciò che avrebbe potuto essere meglio finito, inoltre al solito per la Revell, le aperture sono solamente 3, avendo il cofano baule in stampo.


Ha il pregio delle cerniere porte (ad apertura controvento) a molletta, sufficientemente mimetizzate e una onorevole riproduzione il motore abbastanza completo dove spicca il curioso tubo per la ventilazione "avvolto" su quello di scarico e passante vicino al motore per assicurare l'aria calda nel freddo inverno teutonico.


La verniciatura di colore giallo-crema è ben stesa e lucida.



Tornare in alto Andare in basso
http://www.modelli1a18.hostoi.com
 
Lloyd Alexander TS
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Jeffrey Lloyd Dever
» Alexander von Humboldt
» alexander von humboldt
» LA SIGNORA DELLE CAMELIE (Alexander Dumas)
» ALEXANDER SKARSGARD

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
nonsolomodellini :: (forum) AUTOCRITICA - I MODELLI IN PROVA :: MODELLI IN PROVA scala 1:18 :: REVELL-
Andare verso: