nonsolomodellini

°°°°°° Un forum come fosse un sito dove raccogliere modellini di auto, camion, moto, aerei, navi. Statici e dinamici. °°°°°° E giocattoli diversi.
 
RegistrarsiIndiceFAQCercaAccedi
25 MARZO MostraMercato HappyModel a ROMA - QUI le info

Condividere | 
 

 Chi prende il caffè ... pago io!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Dom 29 Gen 2012 - 23:37

Evil - Diavolo No a me non funziona, casco dalsonno, ciao affraid - Impaurito
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Dom 29 Gen 2012 - 23:38

Pure a me funziona, come non detto, notte Sleep - Dormire
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Ven 3 Feb 2012 - 18:38

Anche io ho avuto la Panda 30. Di terza mano,con 110.000 km sul groppone quando l'acquistai,qualche bolla di ruggine nelle portiere. Certo,non era un'Alfa, Crying -Molto triste ma costava poco ed era rosso corsa,con i coprimozzi della Uno SL. Che non accostavano al cerchio,in quanto la sagomatura delle feritoie dei cerchi delle primissime Panda erano sporgenti ed interferivano con le borchie. Lenta,con un rumore allo scarico,per le mie orecchie,simile ad una scoreggia (io amavo il rombo del bialbero Alfa!) non l'ho mai amata! Mad - Nervoso Neppure quando, in discesa, superai il fondo scala del tachimetro,fissato a 140 km/h! affraid - Impaurito La stessa discesa che,percorsa in senso inverso diventava salita,non riuscivo a inserire la quarta;70 km/h in terza,60 km/h in quarta........ Embarassed-Imbarazzo
Tornare in alto Andare in basso
Rallysta
embrione
embrione
avatar

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 30.01.12
Età : 24
Località : Monte Porzio Catone

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Dom 5 Feb 2012 - 22:49

Ma da voi nevica?
Qui da me sono tre giorni che viene giù in una maniera impressionante! Shock - Scioccato
Rimanendo in tema ora come ora ci vorrebbe proprio una vecchia Panda 4x4 per muoversi agevolmente soprattutto per chi come me non ha ne catene ne gomme termiche. Neutral - Pensante
Tornare in alto Andare in basso
nonsolomodellini
Admin
avatar

Numero di messaggi : 973
Data d'iscrizione : 11.04.09

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 16:48

Ale , a Roma l'ha fatta grossa Sabato (cioè la notte tra venerdì e sabato) e la mattina ci siamo svegliati con le strade coperte di 10-15 cm di neve; è stato un bel risveglio, silenzioso e calmo, e gioioso per le strade con i bambini che a Roma non avevano mai visto niente del genere. Ha creato disagio, certo, ma una volta ogni tanto si può anche far buon viso ... (con tutto il cuore verso chi ha sofferto reali problemi o per chi, addirittura, ci ha rimesso la vita).

Questa è la nevicata all'una di notte


Questo è il mio Pandino la mattina stessa



_________________
obsoleto: (agg.) - nato entro l'anno del festival di Woodstock
alcuni pospongono la data di 15 anni ma confondono Wood...stock69 (festival della musica) con Stock84 (festival del superalcolico)!!
Tornare in alto Andare in basso
http://nonsolomodellini.forumattivo.com
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 18:09

Beh,la neve ha anche i suoi lati positivi,visto che a causa del maltempo passo qualche giorno a casa! Wink - Occhiolino Ad Arezzo siamo stati meno fortunati e la materia prima per fare i pupazzi di neve non manca.Questa la scattata mia moglie giovedì mattina dalla terrazza...


Il rovescio della medaglia è che si gela dal freddo!! affraid - Impaurito
Tornare in alto Andare in basso
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 19:00

HSmile - Felicissimo qui ci vuole il vin brulè non il caffè. Razz - LinguaBurlona



Carn Dûm


Le raffiche di vento hanno superato i 200 kmh, oggi sono oltre i 100. Questa mattina -10.

Shalom HSmile - Felicissimo HSmile - Felicissimo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
nonsolomodellini
Admin
avatar

Numero di messaggi : 973
Data d'iscrizione : 11.04.09

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 22:00

200km/h e vin brulè ... sono almeno 10 punti in meno sulla patente HSmile - Felicissimo

io non posso bere alcolici (tanto sono caldo di mio Laughing - Risata ) e quindi m'accontento di un buon caffè ... offri tu, Nazgul?

_________________
obsoleto: (agg.) - nato entro l'anno del festival di Woodstock
alcuni pospongono la data di 15 anni ma confondono Wood...stock69 (festival della musica) con Stock84 (festival del superalcolico)!!
Tornare in alto Andare in basso
http://nonsolomodellini.forumattivo.com
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 22:35

nonsolomodellini ha scritto:
200km/h e vin brulè ... sono almeno 10 punti in meno sulla patente HSmile - Felicissimo

io non posso bere alcolici (tanto sono caldo di mio Laughing - Risata ) e quindi m'accontento di un buon caffè ... offri tu, Nazgul?

Sì offro io. Almeno il mio corretto grappa "domacia" .... clown

Bye
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 22:45

Cos'è il domacia?
Tornare in alto Andare in basso
nonsolomodellini
Admin
avatar

Numero di messaggi : 973
Data d'iscrizione : 11.04.09

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 22:49

go fatto mi
grappa fatta in casa, quella più pericolosa!

_________________
obsoleto: (agg.) - nato entro l'anno del festival di Woodstock
alcuni pospongono la data di 15 anni ma confondono Wood...stock69 (festival della musica) con Stock84 (festival del superalcolico)!!
Tornare in alto Andare in basso
http://nonsolomodellini.forumattivo.com
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 23:00

Perbacco,un distillato clandestino! Shock - Scioccato
Occhio alla Fiamme Gialle! RollingEyes - Dubbio
Tornare in alto Andare in basso
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Lun 6 Feb 2012 - 23:28

Sì dopo un bicchierino o due o tre ... dici bene ...... clown fiamme gialle .... ti bruci le mutande HSmile - Felicissimo HSmile - Felicissimo HSmile - Felicissimo HSmile - Felicissimo HSmile - Felicissimo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
nonsolomodellini
Admin
avatar

Numero di messaggi : 973
Data d'iscrizione : 11.04.09

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 0:03

... ti bruci le mutande ... lol! - Risatona

_________________
obsoleto: (agg.) - nato entro l'anno del festival di Woodstock
alcuni pospongono la data di 15 anni ma confondono Wood...stock69 (festival della musica) con Stock84 (festival del superalcolico)!!
Tornare in alto Andare in basso
http://nonsolomodellini.forumattivo.com
Keep-all
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 573
Data d'iscrizione : 26.05.11
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 7:19

E' amico tuo sto' Sandro de' Trieste? Wink - Occhiolino
Guarda che ti fo' vede'

http://www.elsitodesandro.it/invboard/

Perchè non ti ci iscrivi?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 18:01

bounce - Gioioso

lol! - Risatona
Tornare in alto Andare in basso
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 21:41

Ignorando la barzalettaccia stravecchia qui sopra, rispondo a keep, quel sito non lo conoscevo, non c'è nulla di speciale, per di più il calcio per me è solo quello che si dà sulle OO. Su Trieste si trova di meglio. E poi a me interessa la vecchia Trieste non questo cacatoio odierno, più passa il tempo e più mi rendo conto che il mio sentirmi italiano è stato un grosso errore e che nel 1918 questa città non è stata liberata ma invasa visto che nel 1382 decise di sua spontanea volontà di stare sotto l'ala della casa D'Austria nella persona dell'arciduca Leopoldo d'Asburgo, che accettò la richiesta. La così detta "dedizione all'Austria" dovuta tra l'altro solo ad un fattore d'interesse, c'erano i veneziani che rompevano spesso e volentieri le balle ai triestini che ebbero la loro rivincita quando l'impero asburgico mise fine alla potenza navale della Serenissima con la conseguenza che la città di San Giusto divenne lo sbocco dell'impero nel Mediterraneo e quindi "SOLDI" per tutti.
Fino a circa il 1912 o 13 Trieste se ne sbatteva le balle dell'Italia e viceversa. Le mire italiane se non sbaglio arrivavano al Tagliamento e nè Gorizia "la fedelona" né Trieste c'erano nel menù. Tutto l'irredentismo che ci fanno leggere sui libri ... son solo balle, verso il 1914 le cose economicamente cominciarono ad andar male per svariati motivi e quindi c'era chi spingeva verso l'Italia ma la maggior parte della città che straripava di etnie diverse non era interessata alla cosa. Era più lIstria che non godeva degli stessi privilegi di Trieste e quindi più povera a sentire il bisogno di cambiare ma anche qua non facevano follie. I miei vengono da lì e qualche cosina la so. Vi dico solo una frase che mi ricorderò sempre detta da mio nonno paterno morto esule a Bergamo: "quando gavevo el pan nero bramavo el pan bianco ma adeso lo rimpianzo" credo che sia chiaro anche se in dialetto. Non so perchè ho scritto, pardon detto tutto ciò ma essendo con gli amici al bar quattro chiacchiere si fanno. No?

Tornando alla Alfa Romeo l'ho sempre stimata, ne conosco abbastanza la storia so per esempio che la Darracq le diede i natali .... e sono del parere che nel secondo dopoguerra si sia fatto a gara per rovinarla. Ma il rumore del boxer Alfa era musica ... ormai finita. Il marchio non fa la macchina ma viceversa. E non dimentico neppure gli uomini che contribuirono spesso anche con la vita a rendela famosa nel mondo come per esempio Giuseppe Campari, Tazio Nuvolari, Gastone Brilli-Peri, Mario Borzacchini, Varzi che ci morì sotto un'Alfetta, Nino Farina e il grande Fangio. Pesino Carcciola corse con la P3, mi sembra di aver visto da qualche parte una foto dove il campione tedesco era su un'Alfa bianca, mi sembra una P3 ma non rammento bene. Le Alfa vinsero tutto ciò che si poteva vincere e con il mitico, magnifico, superlativo Nuvolari l'Alfa ridusse le frecce d'argento a semplici scoregge, alla faccia del coprofago baffetto.

Sieg Heil Sleep - Dormire


Ultima modifica di Nazgul il Mar 7 Feb 2012 - 22:12, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
Keep-all
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 573
Data d'iscrizione : 26.05.11
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 22:04

Allora, visto che a te non interessa, "roba" di casa tua, consiglio al mio concittadino, padrone di questo forum, questo sito:
http://www.romasparita.eu/

A me è risultato interessante e di notevole aiuto. Wink - Occhiolino

So che non c'entra niente con i modellini, ma qui si fanno chiacchere di tutto, Alfa Romeo, tonsille, grappe e via dicendo.....

Alberto
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 22:43

E giusto fare le persone serie ogni tanto.
Tutto vero quello che scrivi riguardo le persone che si sono fatti e hanno fatto onore alle Alfa. Altrettanto vero che la musica del boxer è finita;cosi come la rovina parte da lontano per piu' di una causa,non per un motivo solo. Ma tutto ha un'inizio ed una fine,non solo nel mondo dell'auto;una cultura è morta quando si finisce di reinventarla. Ed è questo che ha ucciso l'Alfa:una meccanica che può essere all'avanguardia negli anni 60, può essere valida nel decennio successivo, irrimediabilmente superata dopo vent'anni. So gia' che gli alfisti grideranno al sacrilegio,ma io parlo con i numeri non con la passione. E i numeri non mentono. Un esempio su tutti:nel 1985,i 180 km/h della 75 1.6 a carburatori contro i 191 km/h della Prisma 1.6 i.e. Giusto per avere un termine di paragone,riporto quello che accadeva nel 1965:177 km/h per la Giulia Super 1.6 contro i 149 km/h della Flavia 1.5. Non aggiungo altro.



Il detto in dialetto è chiarissimo,equivale a dire chi lascia la casa vecchia per quella nuova,sa quel che lascia ma non sa quel che trova oppure si stava meglio quando si stava peggio. Eppure,visto che vaghi nei secoli dei secoli,dovresti avere imparato che sono sempre i poveracci a tirare il carro,mentre alla guida si alternano nocchieri a volte di quel colore,a volte dell'altro. Ma il loro obiettivo è di spremere al massimo chi tira il carro;a volte pero' si supera il limite di tolleranza ed il carro si ribalta, subentra il nocchiere di turno e la corsa ricomincia. Cambia lo stile di guida,ma nella sostanza i fatti non cambiano. E stato sempre cosi e sara sempre cosi. Purtroppo.

Tornare in alto Andare in basso
nonsolomodellini
Admin
avatar

Numero di messaggi : 973
Data d'iscrizione : 11.04.09

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 22:59

L'ho messo tra i preferiti, grazie Alberto, poi lo guardo Smile - Felice
Ma ora chiacchiera di "cose" con noi, lascia stare le città sparite e le culture, noi siamo qui per fare gli ignoranti RollingEyes - Dubbio
Scherzo, naturalmente ...

Riguardo all'Alfa Romeo, Nazgul, dire che la Darraq le diede i natali non è esatto, è un falso storico: L' A.L.F.A. rilevò gli stabilimenti della Darraq, che era stata posta in liquidazione, nel 1909, e terminò di assemblare i veicoli della Darraq stessa e li vendette, a terminare la produzione; nel frattempo lo staff di ingegneri interni progettavano la prima vettura A.L.F.A. che uscì nel 1910 poi, nel 1915, divenne Alfa Romeo con l'apporto di Nicola Romeo, da Napoli.
Quindi le automobili Alfa Romeo nulla hanno a che spartire con le Darraq.

Ricordo ancora quelli che dicevano "Si stava meglio quando si stava peggio ... ";
qualcuno ha rispolverato la frase ultimamente ... evidentemente son detti che girano con il girar dei tempi (e magari anche col girar di balle!! HSmile - Felicissimo )

_________________
obsoleto: (agg.) - nato entro l'anno del festival di Woodstock
alcuni pospongono la data di 15 anni ma confondono Wood...stock69 (festival della musica) con Stock84 (festival del superalcolico)!!
Tornare in alto Andare in basso
http://nonsolomodellini.forumattivo.com
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 23:40

Sull'Alfa diciamo che l'IRI ci ha messo del suo con responsabili irresponsabili , i sindacati pure e la Fiat la ciliegina.

Sono d'accordo che nulla è eterno ma quando le cose vanno in vacca a causa di incompetenze o irresponsabilità, dà un po' fastidio no? Cavoli non devono esserci sempre le Giulia quadrifoglio o le TZ2 o le 33, ci possono essere alti e bassi e problemi finanziari ma l'incuria no è accettabile e come detto la gestione IRI FACEVA"CACARE". Con conseguenze a catena non ultimi gli scioperi selvaggi e la qualità scadente. Se pensi a tutte le Alfa andate marce ....
No
Eigi per piacere, che cavolo di falso storico, questa e storia. leggila bene.
La fabbrica milanese Darraq rilevata, diede modo all' A.L.F.A di nascere, in questo senso ho inteso diede i natali, non che dalla franco-napoletana Darraq nacque direttamente l'A.L.F.A, progetti diversi ma .....quando l'azienda venne rilevata da dei finanzieri lombardi, questi non essendo fessi decisero di continuare la costruzione di automobili, sotto la nuova ragione sociale "A.L.F.A." ed oltre a mantenere le stesse maestranze e tecnici, la Anonima Lombarda Fabbrica Automobili continuò a fabbricare i modelli Darracq, fino ad esaurimento scorte dei pezzi nel magazzino ed intanto l'ufficio tecnico preparava i progetti della nuova vettura ed infatti nell'autunno del 1910 cominciò la produzione del primo modello A.L.F.A., la 24 HP, progettata da Giuseppe Merosi.

Quindi ci furono le A.L.F.A - Darraq che probabilmente con la loro vendita contribuirono al nuovo progetto.
Ti ricordi Alfa Romeo Dauphine ? Era un Alfa Romeo .....

Quindi non vedo falsi storici, sorry



Questa è una Darraq costruita dall A.L.F.A al Portello

Buona notte Sleep - Dormire
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
nonsolomodellini
Admin
avatar

Numero di messaggi : 973
Data d'iscrizione : 11.04.09

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 23:53

Ho fatto un casino, scusate
ho cancellato per errore questo mio intervento di risposta a Nazgul;
comunque Nazgul aveva già preso visione e risposto, fortunatamente.


Chiedo ancora scusa.


Nel messaggio comunque ribadivo il mio punto di vista: l'Alfa Romeo in quanto automobile non ha nulla a che fare con le Darraq.

_________________
obsoleto: (agg.) - nato entro l'anno del festival di Woodstock
alcuni pospongono la data di 15 anni ma confondono Wood...stock69 (festival della musica) con Stock84 (festival del superalcolico)!!


Ultima modifica di nonsolomodellini il Mer 8 Feb 2012 - 0:28, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
http://nonsolomodellini.forumattivo.com
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mar 7 Feb 2012 - 23:54

Alessandro se non vuoi capire pazienza, l'esempio della Renault era un esempio di produzione di un' Alfa non Alfa, so che non c'entra. Se vuoi ti leggi con tranquillità la storia dell'Anonima ... e se no pazienza tanto non sarai tu a cambiare la storia e neppure io. Ma i fatti sono fatti. Non ho mai parlato di un progetto ALFA - Darracq ma di una continuazione. Chiudo la discussione se non ti dispiace.


Ho trovato questo nel frattempo e mi sembra interessante e poi vado a dormire.

Sleep - Dormire

La Società Italiana Darracq venne costituita a Napoli il 26 febbraio 1906 dal suo fondatore Alessandro Darracq. A Napoli restò però pochissimo perché già il 13 dicembre di quello stesso anno la ditta fu trasferita a Milano, impiantando i suoi stabilimenti nella zona del Portello. Tre anni più tardi, estromesso Darracq da una “cordata” di industriali milanesi, fu costituita l’Alfa.
Tornando però alla Darracq fu evidente che il suo fondatore commettesse un grave errore psicologico considerando il mercato italiano un facile terreno di conquista o meglio un mercato ove fosse possibile “riciclare” con facilità la parte scadente di quei prodotti che erano già in produzione in Francia e per i quali aveva conquistato una solida reputazione. La Signora Elvira Ruocco racconta al riguardo come invece di Darracq in Italia si solesse parlare di Barracq (baracche) per la loro insita mancanza di affidabilità.
Però il Darracq, se è vero che mal valutò i gusti e le esigenze del nostro pubblico, è anche vero che instillò negli uomini che collaborarono con lui quella passione per le corse che doveva poi diventare una bandiera per la futura Alfa Romeo.
In ogni caso nel 1897 la Darracq costruiva nei suoi stabilimenti di Suresnes all’incirca un migliaio di unità all’anno, produzione elevatissima per quei tempi che l’audace imprenditore francese aveva potuto raggiungere grazie ai successi sportivi conseguiti sul finire del secolo ed agli inizi del nuovo.
Sbaglierebbe chi pensasse che i successi sportivi di Darracq fossero ottenuti per carenza di avversari e pertanto con prestazioni modeste. Basti pensare che nel 1904 una vettura da record Darracq equipaggiata con un motore 8 cilindri, stabilì un primato alla rispettabile velocità di 176,470 km l’ora. Il risultato era più che apprezzabile e guardando una foto di questa vettura non si ha affatto la sensazione che la sua costruzione sia così vetusta. Il radiatore, che ricorda quello delle prime Mercedes da corsa, rappresenta, tra l’altro, un primo efficace tentativo di aerodinamica.
In definitiva l’eredità Darracq non fu di certo trascurabile e costituì una solida base per la nascente Alfa.

http: / /www.alfasport.net/webPage/View.asp?id=466

Shalom Sleep - Dormire
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
nonsolomodellini
Admin
avatar

Numero di messaggi : 973
Data d'iscrizione : 11.04.09

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mer 8 Feb 2012 - 0:20

E' interessante.

Ora dormi sereno, buonanotte Wink - Occhiolino
... e buona giornata per domani




_________________
obsoleto: (agg.) - nato entro l'anno del festival di Woodstock
alcuni pospongono la data di 15 anni ma confondono Wood...stock69 (festival della musica) con Stock84 (festival del superalcolico)!!
Tornare in alto Andare in basso
http://nonsolomodellini.forumattivo.com
Nazgul
collezionista
collezionista
avatar

Numero di messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 28.01.12
Località : Carn Dûm

MessaggioOggetto: Re: Chi prende il caffè ... pago io!   Mer 8 Feb 2012 - 0:40

Questa con la TZ2 secondo me è una delle più belle Alfa in assoluto d'altro canto un Franco non poteva fare altro.

Notte HSmile - Felicissimo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dolomiteclub.it/
 
Chi prende il caffè ... pago io!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 40Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 21 ... 40  Seguente
 Argomenti simili
-
» Tazzine caffè
» Orologio chicco di caffè
» Pausa Caffè: storia, varietà, preparazione e ricette
» Borsa con le confezioni del caffè
» Disney Village :: Starbucks Coffee

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
nonsolomodellini :: (forum) QUATTRO AMICI AL BAR-
Andare verso: